Fondi Regionali per le aziende turistiche


Poniamo alla sua attenzione la possibilità di accedere ai finanziamenti regionali in relazione ai fondi messi a disposizione dalla Regione Toscana per le Piccole e Medie Imprese che operano nel settore della ricezione turistica (Piano Operativo Regionale – P.O.R.).

I Bandi dedicati sono i seguenti:

  • Contributi a fondo perduto del 50% per progetti innovativi del costo massimo di 15.000 Euro.

    Di seguito suggeriamo alcuni ambiti per i quali le aziende del settore della ricezione turistica potranno accedere ai finanziamenti:

    • utilizzo di software per permettere ai visitatori del proprio sito di visualizzare e visionare on-line l’esterno e gli interni della propria struttura alberghiera (es: camere, sale riunione, terrazze, giardini, disposizione ecc.);
    • indicizzazione e riorganizzazione dei siti per intercettare più clienti nella bassa stagione;
    • software e hardware per la gestione del personale, magazzino, clienti;
    • utilizzo di software per monitorare la concorrenza; utilizzo di software per permettere ai clienti di servirsi dei propri telefonini per scaricare percorsi turistici, itinerari shopping, ecc.;
    • utilizzi della tecnologia ICT per rinnovare e mantenere relazioni stabili con la propria clientela mediante sms su cellulare, email ecc.;
    • utilizzo di software per segmentare in modo opportuno la clientela ed avviare comunicazione ad hoc; realizzazione aree Wi-Fi per l’accesso ad Internet.

    I suddetti ambiti possono ulteriormente ampliarsi se le aziende che richiedono i finanziamenti presentano anche altre idee che possano, in ogni caso, introdurre significative innovazioni nella propria azienda grazie all’utilizzo di tecnologie. Tutte le spese direttamente collegabili all’innovazione tecnologica sono finanziabili: le immobilizzazioni immateriali (brevetti, licenze, ecc.) i fattori produttivi, personale impiegato, consulenze e servizi.

  • Contributi a fondo perduto fino al 35% per le strutture ricettive che investono nell’innovazione (esempio: acquisto di sistemi tecnologici di controllo accessi, keycard, controllo impianti, domotica: accensione/spegnimento automatico, condizionamento, luci ecc.) con spese comprese fra 100.000 e 1.000.000 di Euro.


Coding Srl assiste ed offre consulenza alle Aziende durante tutto l’iter per accedere ai finanziamenti:
dalla redazione dei progetti all’inoltro agli enti competenti dei documenti nelle forme e nei modi dovuti (cfr. nostro sito www.codingsrl.it).

Inoltre, nel nostro servizio sono compresi, se richiesto, i rapporti diretti con le società con le quali nel corso del tempo abbiamo avuto efficaci collaborazioni che hanno abbinato la parte burocratica relativa alle pratiche per richiedere i finanziamenti con la realizzazione vera e propria dei progetti tecnologici finanziati.

Qualora interessato, siamo fin da ora a disposizione per illustrarLe personalmente le modalità di richiesta e per individuare, fra le innumerevoli possibilità offerte da questi specifici fondi, quella più adatta alle Sue esigenze. I finanziamenti sono erogabili anche per le aziende che operano nel settore commercio.

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0577775250.

Restando a Sua disposizione per un incontro al fine di dettagliare meglio quanto qui brevemente accennato, Le inviamo i nostri migliori saluti.

Coding Srl

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)